Aperitivo insieme al candidato sindaco Luca Lanteri e all’assessore regionale Marco Scajola


Marco Scajola
:

“Dobbiamo fare qualcosa di importante per la nostra città, non è più tempo di delegare a qualcuno, è arrrivato il tempo di impegnarsi tutti in prima persona e persone come Michele che hanno grandissimo senso del lavoro e senso della responsabilità.
Michele ha tanta voglia di fare e ritengo sia giusto che si impegni per la sua città , per le nostre famiglie ed i nostri figli che cresceranno in una Imperia che noi vorremmo migliore, più pulita, con più posti di lavoro. Ringrazio Michele che ha accettato questa candidatura nella lista Forza Imperia, per votarlo basterà mettere una X sul simbolo di Forza Imperia e scrivere PARISI a fianco.
Chiamate i vostri amici e i vostri parenti e dite che c’è una persona preparata, seria, competente ed onesta che vorrebbe  fare qualcosa di importante per la nostra città, si chiama PARISI e sostiene Luca Lanteri Sindaco.”


Michele Parisi
:

“Non ho praticamente quasi mai fatto politica ho sempre fatto altro, ho fatto il mio lavoro. Mi sono convinto a candidarmi perchè ritengo che il ruolo che già svolgo nella mia attività sia complementare con l’attività politica.
Quello che mi viene segnalato tutti i giorni spesso ha a che fare con la pubblica amministrazione.
Ho pensato che fosse il momento giusto di uscire pubblicamente allo scoperto e prendere un ruolo definito nella mia città.
Ritengo Luca Lanteri il candidato Sindaco opportuno per la città di Imperia, fuori da ogni schema e da ogni pregiudizio, condivido interamente il suo progetto per la città.
Oggi se sono qui è per darvi il mio pensiero e chi mi conosce sa che nel mio lavoro ho scelto di lavorare fisicamente sul territorio e quando Marco mi ha illustrato questa opportunità ho deciso di prendere una posizione per cercare di fare qualcosa di sincero per la mia città.
Il mio ruolo l’ho immaginato in mezzo alla gente per cercare di ascoltare le problematiche che le persone ogni giorno ci comunicano e cercare di risolverle.
Soprattutto vorrei dare il mio contributo sulla conservazione dell’esistente ossia tutto quello che noi abbiamo come patrimonio della nostra città che possa venire conservato in maniera funzionante, pulita e sicura.

Votando Parisi saprete che avrete un orecchio capace di ascoltare tutte quelle che sono le vostre segnalazioni.
Mi metto a disposizione della squadra capeggiata dal nostro candidato sindaco Luca Lanteri.”


Luca Lanteri
:

“Grande Michele bravissimo, e pensare che qualche giorno fa qualcuno ha avuto il coraggio di dire che abbiamo pochi candidati radicati sul territorio e che non conosciamo bene le problematiche della città.
Michele è l’esempio vivente di come noi abbiamo voluto pensare alla città di Imperia, rinnovando anche il personale politico, cercando amici che conoscessero già bene la città e che avessero già un’idea di come risolvere i problemi.”

vota michele parisi